Zweisamkeit (?)

When we open ourselves
you yourself to me and I myself to you,
when we submerge
you into me and I into you
when we vanish
you into me and into you I
then
am I me
and you are you

R.M. Rilke

There was an excercise, when some years ago I took some acting classes, in which we had to experience the loss of balance, pushing ourselves till the edge of it, and then letting ourselves go.. the aim being experimenting the tension and relief of finding a more conscious, new balance. Dynamism and movement, courage, loss and finding, changing, touching.. life.

Da un’intervista a Valerio Mastrandrea, ieri: ‘Personaggi rigidi, aridi, mai pronti a farsi sconvolgere la vita dall’incontro con qualcun altro. Di queste persone qui, sono stufo, sono stanco: di loro non c’è più bisogno.’

Pubblicità

2 Risposte a “Zweisamkeit (?)”

  1. …come non essere d’accordo…(con Valerio intendo, …ma anche con Rheiner Maria)

    baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: